U.S. POLO ASSN. TRIONFA A IPC CORTINA 2022

È stata U.S. Polo Assn. a fare festa a conclusione della finale di Italia Polo Challenge Cortina 2022, il quadrangolare di polo sulla neve che si è svolto al Centro Sportivo Antonella De Rigo a Fiames.

La squadra composta dal francese Clement Delfosse (hp 5) e dai tedeschi Patrick Maleitzke (hp 5) e Daniel Deistler (hp 0), questo capitano del team, l’ha spuntata per 14 a 11,5 su Goldspan, andata in campo con gli argentini Valentin Novillo Astrada (hp 6) e Pablo Guinazù (hp 3) e il lussemburghese Bert Poeckes (hp 0), capitano della squadra.

La partita è stata equilibrata solo nel primo chukker, che Goldspan ha chiuso sul 3,5 a 2 grazie a una tripletta di Guinazù. Dal secondo in poi quasi non c’è stata più storia: Delfosse e Maleitzke sono stati protagonisti di un vero e proprio show. Un gol dopo l’altro hanno scavato un solco incolmabile per gli avversari: 9 a 4,5 alla fine della frazione, e ancora 12 a 5,5 dopo la terza.

Il chukker conclusivo ha avuto inizio con la rete più spettacolare dell’intero torneo: Maleitzke ha percorso almeno due terzi del campo colpendo la palla al volo con la stecca, fino a depositarla in porta tra gli applausi del pubblico entusiasta. Nelle battute conclusive Goldspan ha cercato di ridurre lo svantaggio ma non è andata oltre il 14 a 11,5 conclusivo.

Nella finale per il 3º posto successo di Battistoni, con l’argentino Patricio Rattagan (hp 4), il tedesco Alexander Hauptmann (hp 2) e Stefano Giansanti (hp 1), che hanno sconfitto per per 8 a 6 Hotel de la Poste, che schierava l’argentino Felix Beguerie (hp 5), Therence Cusmano (hp 1) e lo slovacco Martin Magal (hp 0). Trascinatore di Battistoni è stato Rattagan, autore di cinque gol su otto. Da segnalare curiosamente anche un autogol di Magal e una segnatura del… cavallo di Cusmano.

© Equi-Equipe per IPC Cortina 2022

© Photo IPC/Diego Bandion